Rete civica del Comune di Firenze

Forte di Belvedere

VISITOR PLEASE NOTE

Open only in conjunction with temporary exhibitions - Next exhibition:
Listri and Rivalta (from the end of June to October)

What to see

One of Florence's two forts, and enjoying a panoramic view over the city, this admirable piece of architecture was designed and built by Bernardo Buontalenti for Ferdinando I de' Medici in the late 16th century. It marks the final stage of the Vasari Corridor that was designed to link Palazzo Vecchio to Palazzo Pitti and the Boboli Gardens via a series of corridors, bridges and gardens.
It became a venue for international contemporary art exhibitions in 2013.

Pratical information and facilities

Open only in conjunction with temporary exhibitions

SEDIA_ROTELLE Accessible

TICKETS:
(They cannot be purchased on-line)
Visitors may pick up tickets directly at Forte di Belvedere entrance

Full price euro 3,00

Concession euro 2,00
- residents in the Metropolitan City of Florence
- age 18-25, university students

Forte di Belvedere Card
It is a loyalty card that will be given to Florence residents after the purchase of the first entrance ticket. It will allow free access to Forte Belvedere for the entire period of the exhibition

Admission free:
- Forte di Belvedere Card holders
- Firenze Card holders
- under the age of 18
- disabled visitors and their companions
- student groups of all nationalities with their teachers (a list of participants must be submitted on school headed paper)
- tour guides and interpreters
- journalists
- members of ICOM, ICOMOS and ICCROM


Guided tours and activities for families

Opening hours, contacts and address

Via San Leonardo, 1

Open only from June to October in conjunction with temporary exhibitions

Exhibitions and Events

Il Forte Belvedere riapre con Listri e Rivalta

Da fine giugno a ottobre due nuove mostre di arte contemporanea

Dal 2014 il Forte di Belvedere ha accolto oltre 600.000 visitatori per le mostre di Giuseppe Penone, Antony Gormley, Jan Fabre, YTALIA ed Eliseo Mattiacci, affermandosi come uno dei più importanti centri espositivi a livello internazionale. Quest’anno il Forte riaprirà da fine giugno ad ottobre accogliendo due importanti artisti italiani: il fotografo Massimo Listri, conosciuto in tutto il mondo per la qualità concettuale e poetica delle sue immagini, che dopo gli esordi da ritrattista è oggi considerato maestro riconosciuto della fotografia di architettura e di ambiente, e Davide Rivalta, scultore capace di sovvertire la riproduzione figurativa del mondo animale, suo soggetto d’elezione con sculture in bronzo in cui l'alterità della figura - più che apparire riprodotta – sembra essere diversamente presente e reale.

Le mostre sono un progetto di Museo Novecento, con la direzione artistica di Sergio Risaliti e a cura di Saretto Cincinelli e Sergio Risaliti.

Si aggiorna così la tradizione del Forte di Belvedere, che dalla mai dimenticata personale di Henry Moore del 1972 è stato l’ambito traguardo di grandi maestri all’apice della loro carriera, un vero e proprio “altare” di consacrazione e storicizzazione mentre quest’anno il Forte rinnova la propria vocazione alla contemporaneità e si posiziona nel sistema dell’arte come un palcoscenico dell’innovazione e della valorizzazione delle nuove generazioni.

La scelta di Rivalta, in particolar modo, dimostra come Firenze sappia essere un vero e proprio laboratorio della sperimentazione: per la prima volta nella storia delle grandi monografiche estive le sculture dell’artista classe 1974 saranno installate anche nel quartiere di Sorgane, creando un ponte di bellezza tra il centro storico e un luogo non canonico per il turismo culturale (e un'opera è già stata installata al Teatro del Maggio musicale). Un progetto di inclusione poetica, perché tutti i cittadini si sentano parte di questo grande laboratorio artistico che è la città di Firenze.

Your ticket, starting at

2.00

(They cannot be purchased on-line)

Visitors may pick up tickets directly at Forte di Belvedere entrance


città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484
Privacy
Note Legali
Accessibilità
Licenza Creative Commons

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006

Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE - P.IVA 01307110484
PEC | Privacy | Note Legali | Accessibilità